venerdì 30 gennaio 2015

Concorso #Love&Tech 



https://www.facebook.com/SBSmobile?sk=app_292725327421649

mercoledì 28 gennaio 2015

BUONO SCONTO DI € 5,00.



La pagina LaCompatibile.it  ha offerto a voi lettori della mia pagina e del mio blog un buono sconto di €5,00.
Per poterlo utilizzare, basterà che facciate un ordine (anche solo di una confezione da 100 capsule) su www.todashop.it  ed inserendo il codice "TODANEW2014".

mercoledì 21 gennaio 2015


Fagottini fritti al "gusto Cioccolato" con ripieno di Crema di Cacao e Nocciole

INGREDIENTI:
900 gr di farina 00
1 lt di acqua
3 gr di lievito di birra
7 gocce di FLAVOURLAND "Gusto Cioccolato"
Crema di Cacao e Nocciole (Rigoni Di Asiago)
zucchero

PREPARAZIONE: 
In una bacinella capiente mettiamo tutta l’acqua, sciogliamo il lievito e mettiamo la farina poca alla volta, impastando delicatamente. Dopo aver messo un po’ di farina, con l’impasto ancora molto liquido, versare le 7 gocce di  FLAVOURLAND "Gusto Cioccolato".
Continuiamo ad aggiungere farina poco alla volta impastando senza sforzo , a pugni chiusi, delicatamente l’ impasto.
Arrivati al punto di pasta (quando è abbastanza elastico da ritornare in forma dopo averlo toccato), lo mettiamo a lievitare per 5/6 ore coperto in un luogo caldo.
Trascorso questo tempo si passa alla stagliatura, ovvero la formazione dei panetti. 
Stendiamo un panetto , ben intinto nella farina, sul piano, omogeneo e senza buchi, quindi con molta cautela. Rendiamolo sottile un millimetro, veramente il massimo che possiamo senza creare rotture e con un cucchiaio adagiamo sopra la Crema di Cacao e Nocciole e la stendiamo con un coltello al centro; richiudiamo su di un lato e "pinzettiamo" con le mani fino a formare il fagottino.
Mettiamolo il fagottino in padella con abbondante olio, e friggiamo un minuto per lato fino a doratura. 
Man mano che cuocete i fagottini, adagiateli su un foglio di carta assorbente e cospargeteli con lo zucchero.




martedì 20 gennaio 2015


Pizza fritta al "gusto Bacon" & Rotolini di Wurstel

INGREDIENTI PIZZA FRITTA AL "GUSTO BACON":
900 gr di farina 00
1 lt di acqua
40 gr di sale fino
3 gr di lievito di birra
10 gocce di FLAVOURLAND "gusto Bacon"

PREPARAZIONE: 
In una bacinella capiente mettiamo tutta l’acqua, sciogliamo il lievito e mettiamo la farina poca alla volta, impastando delicatamente. Dopo aver messo un po’ di farina, con l’impasto ancora molto liquido, sciogliamo il sale all’interno (ricordiamo che sale e lievito non vanno messi mai insieme per non compromettere l’efficacia del lievito). Versare le 10 gocce di  FLAVOURLAND "gusto Bacon".
Continuiamo ad aggiungere farina poco alla volta impastando senza sforzo , a pugni chiusi, delicatamente l’ impasto per pizza.
Arrivati al punto di pasta (quando è abbastanza elastico da ritornare in forma dopo averlo toccato), lo mettiamo a lievitare per 5/6 ore coperto in un luogo caldo.
Trascorso questo tempo si passa alla stagliatura, ovvero la formazione dei panetti. 
Stendiamo un panetto , ben intinto nella farina, sul piano, omogeneo e senza buchi, quindi con molta cautela. Rendiamolo sottile un millimetro, veramente il massimo che possiamo senza creare rotture.
Mettiamola in padella con abbondante olio, e friggiamo un minuto per lato fino a doratura.


N.B. Con la pasta restante ho deciso di preparare dei  Rotolini di Wurstel ...

Procediamo con lo stesso procedimento per la pizza fritta, ovvero, stendiamo un panetto , ben intinto nella farina, sul piano, omogeneo e senza buchi, quindi con molta cautela. Rendiamolo sottile un millimetro, veramente il massimo che possiamo senza creare rotture, posizioniamo un Wurstel su di un lato e insieme alla pasta lo facciamo rotolare, in modo da creare il rotolino. Mettiamola in padella con abbondante olio, e friggiamo un minuto per lato fino a doratura.






lunedì 19 gennaio 2015





Crocchè di patate con cuore filante di mozzarella.

INGREDIENTI PER L'IMPASTO DEI CROCCHE':
Patate 1 kg (Patata del Fucino) 
Sale 3 g 
Pepe macinato 2 g 
Mozzarella 250 g

INGREDIENTI PER LA PANATURA:
Uova medie 3 
Pangrattato 250 g

INGREDIENTI PER FRIGGERE:
Olio di semi di arachide q.b.


PREPARAZIONE:
Lessare le patate con tutta la buccia in acqua salata. Scolatele e sbucciatele. Lasciatele raffreddare. Schiacciatele con uno schiacciapatate, raccogliendole in una terrina capiente.
Aggiungete, il sale, il pepe macinato e la mozzarella tagliata a cubetti. Mescolare in tutto.
Aiutandovi con il palmo della mano formate dei piccoli cilindri con l'impasto in modo da creare i crocchè.
Prendete due ciotole, in una sbattete le uova e ponete nell'altra il pangrattato. Passate ogni croccè prima nel pangrattato, poi nell'uovo e subito dopo di nuovo nel pangrattato.
Disponete tutti i crocchè impanati su un vassoio a portata di mano. Scaldate l'olio e quando avrà raggiunto la giusta temperatura immergete pochi crocchè alla volta e fate cuocere per 3 minuti: devono essere ben dorati.
Man mano che le cuocete, adagiatele su un foglio di carta assorbente.


mercoledì 14 gennaio 2015

ECCO LA SORPRESA PER TUTTI I MIEI FANS. QUESTO E' UN RINGRAZIAMENTO PER COME MI SEGUITE <3




Crea il tuo Fotolibro Pixum in regalo!
Codice* per il tuo Fotolibro Pixum: 4M8M7X2UBUDJ983

*Il codice è valido fino al 31/03/2015 e concede un Fotolibro Pixum piccolo panoramico con copertina a quaderno e su carta premium satinata (da 26 pag). Il codice ha un valore di 10€ e può essere utilizzato per tutti i formati di Fotolibri Pixum; superando i 10€ di spesa sarà necessario pagare la differenza. Le spese di spedizione sono escluse.




giovedì 8 gennaio 2015


Pastiera Napoletana

Ingredienti per la pasta frolla:

3 uova
500 gr. farina
200 gr. zucchero
200 gr. di strutto o di burro

Preparazione:

Su un tavolo disporre la farina e lo zucchero a fontana con al centro il burro ammorbidito, i 3 tuorli d'uovo e la buccia grattugiata di mezzo limone.
Con una forchetta sbattere le uova al centro della fontana incorporando poco alla volta la farina i burro e lo zucchero.
Quando gli ingredienti saranno amalgamati, lavorare la pasta rapidamente senza impastarla, ma soltanto pressandola fino a quando il colore sarà diventato uniforme.
La pasta frolla non va lavorata troppo per non farle perdere la friabilità.
Far riposare, almeno una mezzora,  l'impasto coperto da un tovagliolo bagnato e strizzato.

Ingredienti per il ripieno: 

700 gr. di ricotta di pecora
400 gr. di grano cotto 
600 gr. di zucchero
1 limone
50 gr. di cedro candito
50 gr. di arancia candita
50 gr. di altri canditi misti
100 gr. di latte
30 gr. di burro o strutto
5 uova intere + 2 tuorli
una bustina di vaniglia
un cucchiaio di acqua di fiori d'arancio

Preparazione della Pastiera Napoletana:

Versate in una casseruola il grano cotto, il latte, il burro e la scorza grattugiata di 1 limone; lasciate cuocere per 10 minuti mescolando spesso finchè diventi crema.
Frullate a parte la ricotta, lo zucchero, 5 uova intere più 2 tuorli, una bustina di vaniglia, un cucchiaio di acqua di fiori d'arancio.
Lavorare il tutto fino a rendere l'impasto molto sottile. Aggiungere una grattata di buccia di un limone e i canditi tagliati a dadi. Amalgamare il tutto con il grano.
Prendete la pasta frolla scongelata, o quella fatta da voi e distendete l'impasto allo spessore di circa 1/2 cm con il mattarello e rivestite la teglia (c.a. 30 cm. di diametro) precedentemente imburrata, ritagliate la parte eccedente, ristendetela e ricavatene delle strisce.
Versate il composto di ricotta nella teglia, livellatelo, ripiegate verso l'interno i bordi della pasta e decorate con strisce formando una grata che pennellerete con un tuorlo sbattuto.
Infornate a 180 gradi per un'ora e mezzo finch'è la pastiera non avrà preso un colore ambrato; lasciate raffreddare e, prima di servire, spolverizzate con zucchero a velo.

P.S. Una volta cucinata la pastiera, può essere conservata in frigo anche per 4-5 giorni.

venerdì 2 gennaio 2015


Palline di pasta di mandorle colorate.

INGREDIENTI PER LA PASTA DI MANDORLE
(per un panetto da circa ½ kg di pasta di mandorle)

350  g. di mandorle sgusciate (con le pellicina marrone)
150 g. di zucchero
3 cucchiai di acqua

PREPARAZIONE

Per preparare la pasta di mandorle è essenziale che le mandorle da utilizzare siano quelle con la pellicina marrone, non già pelate in quanto dopo averle messe in ammollo acquisteranno volume. Prima di tutto, mettete le mandorle in acqua bollente per circa 5-10 minuti.
Lasciandole a bagno potrete poi eliminare facilmente la pellicina prendendole singolarmente. Successivamente aggiungete le mandorle pelate allo zucchero in un mixer, aggiungendo poco alla volta l’acqua sino ad ottenere una crema densa ma liscia ed omogenea. Versate su un piano di lavoro e lavoratela velocemente con le mani fino ad ottenere il classico panetto di pasta di mandorle.
La pasta di mandorle si può colorare facilmente, basta aggiungere alcune gocce di colorante liquido ad un certo quantitativo di pasta e lavorarla ancora.

COME PREPARARE LE PALLINE DI PASTA DI MANDORLE COLORATE.

Mettete la pasta di mandorle in una ciotola, unite il liquore, lavoratela con le dita fino ad ottenere un composto morbido.
Prendete una quantità di pasta e arrotolatela fra le palme delle mani per fare una pallina e sulla parte alta schiacciate con il pollice in modo che si formi un piccolo avvallamento.
Proseguite nello stesso modo con il resto della pasta, mettendo le palline su carta da forno.
Tenetele in freezer per 10 minuti.

PER LA DECORAZIONE

Montare la panna con alcune gocce di colorante, versatela in una sac à poche e decorate le vostre palline; infine mettere delle foglioline di zucchero (si comprano in qualunque supermercato) come decorazione.